L’incontro è rivolto a equipe diabetologiche (medici-infermieri-nutrizionisti), alle equipe cardiologiche, ai medici di medicina generale e ai farmacisti allo scopo di ottimizzare la sensibilizzazione della popolazione al problema della malattia diabetica e delle sue complicanze.

L’obiettivo è quello di potenziare e ottimizzare le risorse per svolgere una prevenzione glico-cardio- metabolica tale da abbattere i costi e gli eventi cardio cerebro vascolari dei pazienti diabetici.


nr. crediti ECM: 5
edizione: 1
obiettivi formativi: 8- Integrazione interprofessionale e multiprofessionale, interistituzionale

Il corso "L'allocazione delle risorse e la valutazione degli esiti" è un corso FAD asincrono, della durata di circa tre mesi.

L'allocazione delle risorse è un vero problema in Sanità dato che coincidono aspetti tecnico-economici e etici. Il Fondo Sanitario Nazionale (FSN) varia ogni anno in funzione della Legge di Bilancio dello Stato, la cosiddetta Finanziaria, pertanto l'aspetto "politico pesa non poco, riflettendosi su ogni Fondo Sanitario Regionale (FSR), e influendo sull'assegnazione delle risorse economiche. Per questo occorre avere ben chiari quali possono essere i criteri di allocazione appropriati o inappropriati che siano.
La metodologia del budget può aiutare, ricordando sempre che budget significa previsione e non qualcosa che ricordi "Le Tavole della Legge”.
Vorrei che fosse chiaro ciò che spesso chiaro non è: non si può costruire il budget senza aver fatto una attenta pianificazione incentrata sulla dinamica della gestione per obiettivi, delle strategie, delle tattiche, dei mezzi necessari, della programmazione con forte attenzione alle attività che saranno gestite dalle Risorse Umane coinvolte.
In pratica occorre capire cosa sia utile, quali problemi possono essere risolti e quali miglioramenti ci si attendono; il concetto diviene: ho questi problemi da risolvere e, attraverso gli obiettivi, posso risolverli se ho le risorse economiche adatte. Spesso, invece, si "alloca" un quantitativo di denaro-risorsa e poi si chiede di risolvere i problemi!  Allocando al meglio le risorse sarà poi più facile valutare gli esiti, ma non per questo tutto scorrerà come vorremmo; la variabilità di ogni paziente, delle terapie, delle patologie rende quasi impossibile il pensare che vi siano casi più o meno identici. La Farmacia Ospedaliera potrà allocare le risorse solo se tutte le Unità Operative comunicheranno alla Farmacia i loro bisogni, le loro necessità, ma anche i loro progetti e obiettivi da raggiungere che necessitano di risorse. La Farmacia rappresenta il perno centrale di una ruota e le U.O. altro non sono se non i raggi, che se ben funzionano permetteranno alla Farmacia di ottenere le risorse necessarie per raggiungere gli obiettivi con esiti di salute e di qualità.

Equità, Etica sono i valori che permettono una allocazione delle risorse in maniera trasparente ed efficace nei riguardi dei pazienti.
C'è da tener presente che in Sanità ci possono essere degli "imprevisti esplosivi", basti pensare al Covid-19, che ha sconquassato qualsiasi tipo di previsione (imprevedibile).


nr. crediti ECM: 8 (otto)
edizione: 1
obiettivi formativi: -11- Management sistema salute. Innovazione gestionale e sperimentazione di modelli organizzativi e gestionali;